rimedi

Sclerosi multipla e marijuana

Sclerosi multipla e marijuana

 

La sclerosi multipla è una malattia degenerativa del sistema nervoso centrale. I sintomi sono: debolezza, perdita di coordinazione e infiammazione. Generalmente colpisce tra i 20 e i 40 anni.

Alcuni studi hanno evidenziato come, con l' ausilio di una pianta (illegale), si può vivere dignitosamente e senza troppi problemi quotidiani.

La pianta in questione è la cannabis, o canapa. Fumare marijuana toglie la spasticità e dolore (cosa che neanche molti farmaci curativi di questa malattia sono in grado di fare). Il ricercatore Corey-Bloom dichiara: "Abbiamo visto un effetto benefico della cannabis fumata sulla spasticità resistente al trattamento e il dolore associato alla sclerosi multipla tra i nostri partecipanti". Altri ricercatori dichiarano che, ovviamente, fumare marijuana provoca stanchezza e vertigini subito dopo averla fumata.

Al giorno d' oggi, In Italia, l'uso terapeutico delle droghe leggere è stato autorizzato in Toscana, Veneto e Liguria. La legge per sperimentare la distribuzione gratuita negli ospedali e nelle farmacie di preparati a base di cannabis è stata deliberalizzata solo in queste tre regioni.

Ustioni leggere

Ustioni minori

rimedi naturali

Se avete preso una scottatura, noi vi proponiamo dei semplici, ecologici ed economici rimedi naturali. 

1) Miele, disinfetta la ferita e aiuta la guarigione. Se non volete applicarlo direttamente sulla pelle, è possibile applicarlo sopra una benda (garza sterile)

2) Bustine di tè, infatti l' acido tannico del tè, aiuta ad alleviare il bruciore. Dopo aver messo il tè in infusione, in acqua fredda, pucciare e tamponare sulla ferita 

3) Aceto, aiuta a prevenire le infezioni, è antisettico e astringente. Diluire l' aceto in parti uguali con acqua e pulire la scottatura con questa miscela.

4) Latte, applicare sulla ferita con un panno (pulito), ottimo rimedio per le scottature

Pancreatite

Pancreatite

Cause,sintomi e rimedi

Doctor icons

La pancreatite è un' infiammazione del pancreas, può essere acuta o cronica. Quella acuta è improvvisa e molto pericolosa per la vita, per le complicanzioni che può creare. Quest' organo si trova nella parte superiore dell' addome e si occupa di digestionetramite i succhi gastrici e ormoni con l' insulina. La forma cronica generalmente si forma per l' abuso di alcol.

Cause

  • Calcoli biliari
  • Alcol
  • Lesioni addominali
  • Post-chirurgia
  • HIV

Sintomi 

  • Nausea
  • Vomito
  • Shock
  • Diabete
  • Feci voluminose
  • Dolore addominale 
  • Paralisi intestinale
  • Problemi digestivi e mal di schiena nella forma cronica

Cure e rimedi

Contattare il medico il quale farà degli accertamenti per verificare il problema. Tra i test che potrebbe fare vi sono gli esami del sangue, l' ecografia e l' esame endoscopico. Il trattamento viene fatto in ospedale, per via dei succhi gastrici non mangiate niente. Tramite una sonda verrà tolto parte dei succhi gastrici. Per i dolori vengono somministrati dei farmaci. Durante questo periodo il paziente viene nutrito tramite via venosa. Nella forma cronica sarà indispensabile smettere di bere alcol.

Nefrite

Nefrite

Cause, sintomi e sintomi

Doctor icons

La nefrite è un' infiammazione di uno o entrambi i reni.A volte questa malattia passa inosservata, dato che non presenta dolori, altre volte presenta vari sintomi e se non trattata può portare alla morte. Se associata alla nefrite si presenta la proteinuria, in cui i reni espellono proteine tramite urina, possono esserci effetti collaterali gravi come coaguli di sangue che potrebbero portare anche a un ictus. La nefrite può essere temporanea (acuta) o cronica.

Cause

  • Infezione (es. AIDS)
  • Allergia
  • Uso prolungato di farmaci
  • Poco potassio nel sangue
  • Processo autoimmune

Sintomi

  • Febbre 
  • Sangue nelle urine
  • Proteinuria
  • Sonnolenza
  • Gonfiore
  • Nausea
  • Debolezza

Cure e rimedi

Molto importante farsi vedere dal proprio medico, prima che l' infezione peggiori. Generalmente viene curata con antibiotici. Se l' infezione è causata da dei farmaci bisognerà evitare tali farmaci. Molto importante modificare la propria dieta e limitare l' uso del sale. A volte può essere necessario fare la dialisi per un breve periodo.

Tiroide

Tiroide

Cause, sintomi e cure

Doctor icons

La tiroide è una delle ghiandole più importanti del nostro corpo. La sua funzione primaria è garantire al corpo gli ormoni tiroidei: tiroxina e triiodotironina. Essa è una ghiandola endocrina posizionata ad altezza collo, formata da due lobi collegati tra loro, uno a destra e uno a sinistra. La tiroide non svolge le sue funzioni se non è presente abbastanza iodio nel corpo, elemento presente nel sale marino ad esempio. L' Ipotiroidismo è una condizione che si presenta quando la tiroide funziona meno del necessario. L' ipertiroidismo è una condizione che si presenta quando la tiroide producepiù ormoni del necessario.

Cause

Ipotiroidismo:

  • Scarso Iodio
  • Gozzo
  • Metabolismo lento

ipertiroidismo:

  • Post parto
  • Gozzo
  • Adenoma tossico
  • Morbo di Basedow Graves

Sintomi

Ipotiroidismo:

  • Ingrassare facilmente
  • Capelli e unghia fragili
  • Poca memoria
  • Spossatezza
  • Addome gonfio

Ipertiroidismo:

  • Perdita di peso
  • Nausea
  • Spossatezza

Cure e rimedi

Tra le cure principali per la tiroide certamente la principale è la dieta. Una corretta alimentazione e un pò di attività fisica sono gli elementi principale per uscire da questo tunnel e viver normalmente. La tiroide tende a rallentare il suo funzionamento col passare degli anni, è molto importante perciò fare gli esami del sangue per valutare il TSH nel sangue. 

Morbo dell' alzheimer

Morbo dell' alzheimer

Cause, sintomi e cure

Doctor icons

Il morbo di Alzheimer è una malattia che si forma nel cervello, che ruba l' identità delle persone portandole alla demenza. La malattia è neurodegenerativa, inizia silenziosa e graduale. Si verifica più frequentemente negli anziani e prende il nome dal medico che nel 1907 la scoprì.

Cause

  • Alterazione del metabolismo di una proteina

Conseguenza della causa precendente:

  • Beta amiloide nel cervello (sostanza neurotossica)

SIntomi

  • Perdita di memoria a breve e lungo termine
  • Cambio di umore frequente
  • Perdita orientamento
  • Perdita delle funzioni motorie
  • Difficoltà nella vita quotidiana (cucinare, al telefono etc)
  • Invecchiamento precoce

Cure e rimedi

Chi è colpito da questa malattia ha una vita media di 10 anni. Nella fase iniziale i malati riescono a nasconderne i segni, ma poco a poco diventeranno troppo evidenti. Sarà fondamentale farsi seguire da esperti, i quali, sceglieranno le cure più adatte per rallentare la patologia. Dieta e stile di vita ovviamente sono fondamentali per la prevenzione.

Mononucleosi

Mononucleosi

Causa, sintomi e cure

Doctor icons

La mononucleosi è un' infezione molto comune, tra i 15 e i 25 anni, causata da un virus. Nei neonati il sintomo è la sola febbre e la causa è ancora da definire. Questa malattia è molto grave, non nella sua attività in se ma per le complicanze che si possono generale. Viene definita la malattia del bacio, generalmente infatti, viene trasmessa tramite saliva.

Cause

  • Esaurimento 
  • Sforzo eccessivo
  • Contagio

Sintomi

All' inizio della malattia:

  • Stanchezza
  • Sudorazione
  • Mal di testa
  • Spossatezza
  • Brividi

Durante la malattia avanzata:

  • Febbre 
  • Linfonodi gonfi
  • Mal di gola
  • Faringite
  • Anoressia

Cure e rimedi

Per diagnosticare se effettivamente è in corso l' infezione bisogna fare gli esami del sangue. Non esiste una vera e propria terapia e gli antibiotici servono solo per alleviare il dolore. La malattie può persistere anche tre settimane mentre la febbre fino a sei. Mediamente la cura dura fino a sei mesi, sarà molto importante cambiare la propria dieta ed evitare contatti con altre persone per almeno un mese. I medici consigliano il riposo completo e grazie ai farmaci, l' infezione dovrebbe avere una vita di poco più breve.

Bere molta acqua aiuta a prevenire la disidratazione mentre i gargarismi aiuteranno contro il mal di gola.

 

Laringite

Laringite

Cause, sintomi e rimedi

Laringite - una infiammazione della mucosa della laringe e delle corde vocali. Si tratta di un' infiammazione e gonfiore ed è associata spesso ad altre malatttie come raffreddori, infezioni, morbillo etc.

Cause

  • Infezione batterica
  • Infezione virale
  • Traumi
  • Ustioni
  • Reazione allergica
  • Raffreddore
  • Reazione chimica
  • Fumo
  • Alcol
  • Inquinamento

Sintomi

  • Tosse
  • Bocca secca
  • Gonfiore
  • Graffi alla gola
  • Difficoltà di respirazione

Cure e rimedi

Per la guarigione è consigliabile il riposo. In 5 giorni l' infezione dovrebbe passare. Evitare di parlare o urlare per non compromettere le corde vocali. Evitare di fumare durante la settimana di cura, Il medico potrebbe darvi degli anti-infiammatori per rimuovere l' edema. Bere liquidi caldi, es. tea nero. Per velocizzare la guarigione si possono fare i gargarismi, che daranno sollievo alla gola infiammata.

Infarto polmonare

Infarto polmonare

causa, sintomi e rimedi

L' infarto polmonare è una malattia che si sviluppa dopo la comparsa di un coagulo di sangue nelle arterie dei polmoni o nelle vene periferiche. La pressione nelle arterie aumentsndo e porta  in seguito a all' emorragia nei polmoni. L' infarto polmonare si verifica sulla base della trombosi o di un embolia polmonare nei rami dell'arteria. 

Cause

  • Emboli (materiale liquido, solido o gassoso nel sistema circolatorio)
  • Trombi (grumi sanguigni)
  • Insufficenza cardiaca
  • Coaguli di grasso
  • Alcol
  • Alcuni farmaci

Sintomi

  • Mancanza di respiro
  • Dolore al braccio
  • Dolore al torace
  • Tosse e catarro
  • Sudore freddo
  • Polso debole

Cure e rimedi

Questo tipo di infarto si presenta con vari sintomi e spesso finisce con il collasso. Molto importante perciò rivolgersi al prorpio medico e/o andare al pronto soccorso con tempestività. Fare una vera e propria diagnosi può essere complicato e servono i mezzi necessari. Il trattamento farmacologico fa sciogliere e dissolvere i coaguli di sangue. La sopravvivenza dei pazienti spesso e volentieri dipende dall' utilizzo tempestivo di anticoagulanti.