cosa fare

Mononucleosi

Mononucleosi

Causa, sintomi e cure

Doctor icons

La mononucleosi è un' infezione molto comune, tra i 15 e i 25 anni, causata da un virus. Nei neonati il sintomo è la sola febbre e la causa è ancora da definire. Questa malattia è molto grave, non nella sua attività in se ma per le complicanze che si possono generale. Viene definita la malattia del bacio, generalmente infatti, viene trasmessa tramite saliva.

Cause

  • Esaurimento 
  • Sforzo eccessivo
  • Contagio

Sintomi

All' inizio della malattia:

  • Stanchezza
  • Sudorazione
  • Mal di testa
  • Spossatezza
  • Brividi

Durante la malattia avanzata:

  • Febbre 
  • Linfonodi gonfi
  • Mal di gola
  • Faringite
  • Anoressia

Cure e rimedi

Per diagnosticare se effettivamente è in corso l' infezione bisogna fare gli esami del sangue. Non esiste una vera e propria terapia e gli antibiotici servono solo per alleviare il dolore. La malattie può persistere anche tre settimane mentre la febbre fino a sei. Mediamente la cura dura fino a sei mesi, sarà molto importante cambiare la propria dieta ed evitare contatti con altre persone per almeno un mese. I medici consigliano il riposo completo e grazie ai farmaci, l' infezione dovrebbe avere una vita di poco più breve.

Bere molta acqua aiuta a prevenire la disidratazione mentre i gargarismi aiuteranno contro il mal di gola.