Calcoli renali

Calcoli renali

Un calcolo renale è un pezzo solido di materiale che si forma in un rene quando le sostanze che si trovano normalmente nelle urine diventano altamente concentrate. Un sassolino diciamo, fatto formato di cristalli, che può rimanere nel rene o percorrere il tratto urinario. I calcoli renali sono di dimensioni variabili. Un sassolino può passare da sola, causando poco o nessun dolore. Un calcolo renale più grande può rimanere bloccato lungo il tratto urinario e può bloccare il flusso di urina, causando forti dolori o sanguinamento. 

Tipi di calcoli renali

Non tutti i calcoli renali sono costituiti dagli stessi cristalli. I diversi tipi di calcoli renali comprendono:

Calcio I calcoli di calcio sono i più comuni. 

Acido urico Questo tipo di calcolo renale è più comune negli uomini che nelle donne. 

Struvite Si trova soprattutto nelle donne con infezione del tratto urinario.

Cistina Calcoli  rari. 

CAUSE

Più del 90% degli individui con calcoli renali hanno una anomalia chimica del sangue o nell' urina che contribuisce alla tendenza a formare queste famose pietre. In tutte le persone, non bere abbastanza acqua o altri liquidi può anche contribuire alla formazione di calcoli. Sostanze come calcio, ossalato, cistina e acido urico sono ad alti livelli nelle urine possono contribuire alla formazione dei calcoli renali, come anche i farmaci utilizzati per il trattamento di alcune condizioni mediche come malattie renali, il cancro o l'HIV può anche aumentare il rischio di sviluppare calcoli renali.

SINTOMI

Bisogno di urinare spesso
Incapacità di urinare (il cristallo blocca le vie urinarie)
Lividi e febbre
Nausea
Vomito

Rimedi
Nella maggior parte dei casi, le pietre possono essere trattate senza intervento chirurgico  e passano da sole entro 3-6 settimane. In questa situazione l'unico trattamento richiesto è il sollievo dal dolore. Ma il dolore può essere così grave da portare al ricovero ospedaliero e all' uso di antidolorifici molto forti. Tuttavia se una pietra non passa e blocca il flusso di urina o cause sanguinamento o un'infezione allora può essere necessario rimuoverle. Le nuove tecniche chirurgiche hanno ridotto permanenza momento ospedale più breve 48 ore.

Calcoli renali cure mediche cause sintomi acqua bere cristalli

Nessuna nota. Siate i primi a dare!