Calcoli cistifellea

Calcoli cistifellea

La cistifellea è un organo dell' apparato digerente dove sitrova il deposito per la bile, una sostanza liquida che ci aiuta a bruciare i grassi. La cistifellea si tratta di un agglomerato solido, in genere di colesterolo e sali di calcio che nella più gran parte dei casi non richiedono particolari trattamenti in quanto non  è presente uno stato doloroso.Questi sassolini sono conosciuti come calcoli. L' unico stato doloroso è quando sono presenti calcoli biliari. Questi di solito causano crampi addominali. Le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare calcoli biliari rispetto agli uomini, come le persone oltre i 40 anni hanno maggiori probabilità di sviluppare calcoli biliari rispetto alle persone più giovani. Può essere anche ereditaria.

Fattori di rischio

  • Obesità
  • Rapida perdita di peso
  • Dieta
  • Alcune malattie intestinali

SINTOMI

Dolore addominale

Gonfiore addominale

Mal di testa

Mal di schiena

Nausea

Prurito

Febbre

Vomito

Rimedi

Bere tanto, almeno due litri al giorno. 

Anche l' olio extravergine d' oliva è un ottimo rimedio naturale. Berne mezzo bicchiere.

Rafano: erba originario della Russia, è un condimento molto forte tipo quello della senape. È controindicato per chi soffre di irritazioni del'apparato digerente, per persone nervose e donne incinte.

Evitare di :

caffè, cioccolato, bevande di cola, carne rossa, conservanti, dolcificanti artificiali, tabacco, aspirina, sale e alcol

Calcoli cistifellea nausea rimedi naturali salute bellezza cura

Nessuna nota. Siate i primi a dare!